AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA N.2018LC01 PER INCARICO DI ATTIVITA’ DI LAVORO AUTONOMO

AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA N.2018LC01 PER L’INDIVIDUAZIONE DI UN COLLABORATORE ESTERNO AL QUALE AFFIDARE UN INCARICO PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA’ DI LAVORO AUTONOMO PRESSO IL CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI RICERCA “CENTRO STUDI DI ECONOMIA E TECNICA DELL’ENERGIA GIORGIO LEVI CASES”

ATTIVITA’

La prestazione del soggetto che sarà individuato ha per oggetto le seguenti attività:

  1. Messa a punto di un metodo analitico per la determinazione dello stato d’ossidazione degli elettroliti a base dei sali di vanadio.
  2. Campionamento delle soluzioni.
  3. Preparazione delle soluzioni campionate.
  4. Titolazione delle soluzioni preparate.
  5. Analisi dei risultati.
  6. Relazione finale.

PROFILO RICHIESTO

1) Ai candidati sono richieste le seguenti capacità, conoscenze e competenze:

  1. Capacità di manipolazione di soluzioni acquose si sali di vanadio
  2. Conoscenza dei metodi di misura di concentrazione mediante tecniche di titolazione chimica.
  3. Capacità di eseguire misure di concentrazione mediante tecniche di titolazione chimica.
  4. Buona conoscenza della lingua italiana (in caso di cittadini stranieri).

2) I candidati dovranno essere in possesso, alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione alla procedura comparativa, dei seguenti requisiti:

  • titolo di studio: laurea specialistica o magistrale in Chimica Industriale o diploma di laurea del vecchio ordinamento o, se il titolo di studio è stato conseguito all’estero, titolo che consente l’accesso al dottorato di ricerca. L’equivalenza con il titolo di studio italiano sarà dichiarata, ai soli fini della procedura, dalla Commissione che procede alla valutazione comparativa.
  • Dottorato in Chimica Industriale
  • Esperienza pluriennale di lavoro su sistemi di accumulo energetico di tipo RFB a base di vanadio
  • Esperienza pluriennale di laboratorio sulle analisi delle soluzioni elettrochimiche usate nei sistemi RFB a base di vanadio
  • non avere subito condanne penali che abbiano comportato quale sanzione accessoria l’incapacità di contrattare con la pubblica amministrazione.

 

– Durata dell’affidamento di incarico: 10 gg / 36 ore settimana

– Importo LORDO PERCIPIENTE:  €. 3.000,00

– Scadenza per presentare la domanda: ore 13 di lunedì 14 maggio 2018

 

CLICCARE PER SCARICARE IL BANDO

CLICCARE PER SCARICARE LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Condividi