02/03/2016 – Convegno: “Bilancio dell’energia a inizio anno: cosa possiamo attenderci dopo il rimbalzo della domanda nel 2015?”

Il 2015 sarà ricordato non solo per il crollo del prezzo del greggio ma anche per il rimbalzo dei consumi di energia: + 3,6% la domanda di petrolio, +1,5% la richiesta di energia elettrica, + 9% quella del gas naturale. Tuttavia, non si può dimenticare quanto profondo sia stato il crollo che precede questa ripresa: nel petrolio le flessioni si sono susseguite per 13 anni, nell’elettricità il 2014 ha rappresentato il valore minimo degli ultimi dieci anni mentre nel gas naturale i consumi del 2015, nonostante il +9%, sono stati comunque inferiori a quelli del 1999. Crollo della domanda e leggera ripresa vanno dunque visti insieme. Quali fattori li hanno determinati? Che ruolo hanno avuto la crisi economica e il prezzo del petrolio? E come si prospetta il futuro? Il convegno presenta alcune analisi sull’evoluzione della domanda dei princ ipali prodotti energetici da confrontare con i punti di vista di chi produce, vende, consuma o governa il settore dell’energia per capire quale lettura venga data della situazione in atto e quali implicazioni ciascuno ne tragga per le proprie strategie e comportamenti.

Programma

14:00 Registrazione e caffè di benvenuto

14:30 Apertura e introduzione dei lavori

Francesco Sperandini, GSE

14:45 I riflessi del crollo del prezzo del petrolio sul settore energetico italiano

Luigi De Paoli, Università Bocconi

15:10 L’andamento della domanda di energia in Italia nel 2015

I consumi dei prodotti petroliferi, Rita Pistacchio, Responsabile ufficio studi dell’Unione Petrolifera
I consumi del gas, Antonio Sileo, IEFE-Bocconi e I-Com

I consumi elettrici, Arturo Lorenzoni, Università di Padova

16:10 Tavola rotonda:
Analisi della situazione e visione prospettica
Andrea Bianchi, Direttore politiche industriali di Confindustria
Francesco Giunti, EVP Portfolio Market & Risk Strategy Midstream G&P Eni
Fabio Leoncini, Amministratore delegato Innowatio
Chicco Testa, Presidente Assoelettrica
Federico Testa, Commissario ENEA
GB Zorzoli, Presidente onorario del Coordinamento FREE

Modera Goffredo Galeazzi, Direttore, Staffetta Quotidiana

17:45 Conclusioni:
Implicazioni per la politica energetica nazionale
Claudio De Vincenti*, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio

 

Compila la scheda per partecipare