PROCEDURA COMPARATIVA n. 2021LC02

E’ indetta

una procedura comparativa n. 2021LC02 di curriculum volta ad accertare l’esistenza all’interno dell’Ateneo di una risorsa umana necessaria allo svolgimento dell’attività di: individuare le specifiche di dinamica termica tollerabili per IS-VRFB, progettare il protocollo di Thermal Management System secondo criteri di cutting-edge relativamente alla letteratura scientifica internazionale delle VRFB, implementare tale protocollo nel BMS di IS-VRFB, svolgere i collaudi pertinenti, per dimostrare l’efficacia del TMS implementato rispetto alle specifiche e, qualora la verifica dia esito negativo, volta a disciplinare l’individuazione di un soggetto esterno mediante la comparazione di ciascun curriculum con il profilo professionale richiesto, con stipula di un contratto per prestazione di lavoro autonomo.

 

ATTIVITÀ

La prestazione del soggetto che sarà individuato ha per oggetto le seguenti attività:

  1. Individuare le specifiche di dinamica termica tollerabili per IS-VRFB
  2. Progettare il protocollo di Thermal Management System secondo criteri di cutting-edge relativamente alla letteratura scientifica internazionale delle VRFB
  3. Implementare tale protocollo nel BMS di IS-VRFB
  4. Svolgere i collaudi pertinenti, per dimostrare l’efficacia del TMS implementato rispetto alle specifiche

da svolgersi per conto del Centro “Giorgio Levi Cases” e per le quali è richiesto un impegno massimo 1 (uno) mesi.

Ai fini della ricognizione interna l’impegno è quantificato mediamente in 30 ore settimanali.

 

PROFILO RICHIESTO

Ai candidati sono richieste le seguenti capacità, conoscenze e competenze:

  1. Conoscenze di ingegneria elettrica, chimica, termodinamica
  2. Conoscenza della tecnologia della batteria a flusso, in particolare di tipo VRFB
  3. Conoscenza delle problematiche termiche delle VRFB
  4. Ottima capacità di programmazione in Matlab e LabVIEW
  5. Ottima conoscenza della strumentazione di misura
  6. Esperienza su sistemi di tipo VRFB di taglia industriale comprovata da pubblicazioni in riviste scientifiche internazionali ad alto impatto.
  7. Buona conoscenza della lingua italiana (in caso di cittadini stranieri).

I candidati dovranno essere in possesso, alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione alla procedura comparativa, dei seguenti requisiti:

  • Titolo di studio: Laurea Magistrale in ingegneria elettrica, o chimica, o meccanica e dottorato di Ingegneria Industriale, curriculum Ingegneria Energetica o in Ingegneria dell’Energia Elettrica.
  • Non avere subito condanne penali che abbiano comportato quale sanzione accessoria l’incapacità di contrattare con la pubblica amministrazione.

Il compenso dovuto sarà liquidato in 1 soluzione:

  • Saldo di €. 765,00 (più eventuale IVA se dovuta) alla conclusione dell’attività;

entro 30 giorni fine mese dalla data di ricevimento della notula di prestazione o della fattura, previa attestazione da parte del responsabile scientifico che la prestazione è stata regolarmente eseguita.

Scadenza per presentare la domanda lunedì 1 febbraio ore 14.00

Scarica l’avviso di procedura

Scarica la domanda

Condividi