DSO: uno strumento veloce per l’ottimizzazione del progetto e della gestione energetica di sistemi ibridi alimentati ad energia rinnovabile

L’assegno di ricerca ha per oggetto lo svolgimento dell’attività di ricerca di seguito specificata: lo sviluppo di una procedura in grado di ottimizzare la strategia di gestione di diverse configurazioni di sistemi ibridi e complessi, costituiti da molti sottosistemi, quali, ad esempio, motori a combustione interna, micro-turbine, caldaie, sistemi di recupero del calore (cicli sottoposti a fluido organico, ORC, a vapor d’acqua, SC o ad aria,ABC), pompe di calore, pannelli fotovoltaici, collettori solari, pompe reversibili, batterie, stoccaggi termici o idrici, e reti di teleriscaldamento. L’obiettivo è la minimizzazione del costo complessivo, attraverso il soddisfacimento delle richieste di elettricità, calore ed acqua degli utenti.

Bando